Deprecated: Methods with the same name as their class will not be constructors in a future version of PHP; Color has a deprecated constructor in /web/htdocs/www.csptech.org/home/templates/corporative/lib/helper_functions.php on line 42
Nativi digitali e cyberbullismo - Rilevazioni empiriche e riflessioni cliniche
07 Novembre 2014
Scritto da 

Nativi digitali e cyberbullismo - Rilevazioni empiriche e riflessioni cliniche

 

Nativi digitali e cyberbullismo
Rilevazioni empiriche e riflessioni cliniche
Chiapasco E.*, Cario M.**, Arbrun R.***, Ferraud M.**** Gandino G.*****

 

CYBERBULLISMO

Il cyberbullismo è un fenomeno relativamente recente di fronte al quale molte istituzioni educative e di riferimento per i giovani, si devono confrontare quotidianamente. Le nuove tecnologie, usate in modo pervasivo dai ragazzi in una età sempre più precoce e non sempre in modo consapevole, posso anche generare importanti livelli di sofferenza.

L'articolo presenta i risultati della ricerca condotta dal Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie, nell’ambito del progetto “CyberFriends – il valore dell’amicizia ai tempi di Internet”, che ha coinvolto 26 classi terze delle scuole secondarie di primo grado in Torino e provincia. Lo studio mostra una significativa percentuale di ragazzi (circa il 32%) coinvolti in episodi Cyberbullismo, perpetrati per lo più attraverso sistemi di messaggistica istantanea.

Quali possibili ripercussioni di questo fenomeno in senso psicologico-clinico?

Abstract

Cyberbullying is a relatively recent phenomenon, many educational institutions and of references for the young people, have daily to be confronted with it. New technologies used in a pervasive way by young people, in an increasingly early age, and not always counsciously, can also generate significant levels of distress.

The article points out the results of the research lead by “Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie”, within the project "CyberFriends - the value of friendship in the age of the Internet", that has involved 26 third classes of the secondary school first grade in Turin and province. The study shows a significant percentage of students (approximately 32%) involved in Cyberbullying episodes, accomplished above all through instant messaging systems. What are the possible repercussions of this phenomenon in clinical-psychological sense?

 

---> vai all'articolo

 

---------------------------
* Psicologo, Psicoterapeuta, PhD. Presidente del Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie, Torino.

** Dottore in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione. Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie, Torino.

*** Psicologa. Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie, Torino.

**** Psicologo. Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie, Torino.

***** Psicologa, Psicoterapeuta, PhD. Ricercatore in Psicologia Clinica. Dipartimento di Psicologia, Università degli Studi di Torino.



Eddy Chiapasco

Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo

dottore di Ricerca in Psicologia Clinica e delle Relazioni Interpersonali

 

Visualizza il profilo completo freccia50

******

Altro in questa categoria: « Cyberbullismo in Torino e provincia

logo-grey

  • Via San Pio V n 4 - 10125 Torino
  • 342 0565105
  • segreteria@csptech.org

Sostienici

Scopri come sostenere la nostra associazione

C.F.: 97737110011

Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie Onlus © 2015

link al trattamento dei dati e privacy.